Capelli Solidi

Shampoo solido Phbio per capelli grassi: purificante riequilibrante

shampoo-solido-Phbiogreen

Come sapete ho acquistato quasi tutta la linea solida Phbio green da Lidl e tra i prodotti acquistati c’è lo shampoo per capelli grassi.

(qui trovi la recensione del bagnoschiuma idratante)

linea-cosmesi-solida-Phbio-green
linea-solida-phbio-green

Purtroppo ho i capelli che si sporcano velocemente e devo lavarli almeno tre volte a settimana. Cerco di alternare lo shampoo classico con il cowash per un lavaggio più delicato.

Spesso i cosmetici solidi vengono confusi con le saponette ma non sono la stessa cosa. I solidi vengono realizzati senza o con poca acqua e avendo una concentrazione maggiore di attivi risultano più ecologici. Solitamente i pack dei solidi sono fatti con materiali ecologici e riciclabili/riciclati.

Se volete più avanti vi farò un post dedicato alla cosmesi solida.

Su questa linea solida ci sono vari pareri discordanti, personalmente ritengo che sia una linea da apprezzare per il fatto che sia economica e reperibile al supermercato dando la possibilità ad una vasta clientela e soprattutto diversa di approcciarsi alla cosmesi solida e zero waste.

Ovviamente non può piacere tutto a tutti per cui lo stesso prodotto non andrà mai bene a tutti.

AZIENDA

Phbio è un marchio The Deck che produce cosmetici biologici, con reperibilità occasionale da Lidl (dove li acquisto io), nel loro sito web ufficiale e in alcune bioprofumerie. Utilizza materiali riciclati per il pack dei suoi prodotti.

The Deck rispetta determinate regole in fatto di produzione, imballaggi ecc. che hanno portato ad avere le seguenti certificazioni:

  • AIAB
  • VEGAN OK
  • DERMATOLOGICALLY TESTED.

Inoltre i cosmetici Phbio hanno un buonissimo rapporto qualità/prezzo.

PRODOTTO

Come tutti i prodotti della linea si tratta di un panetto quadrato da 40 grammi contenuto in una scatolina di cartone della stessa forma con all’interno disegnate le istruzioni per l’uso.

shampoo solido phbio green capelli grassi
shampoo-solido-capelli-grassi-phbio-green

Già prima di aprirlo si sente un profumo molto fresco e piacevole!

Questo shampoo è appunto certificato AIAB, Vegan OK.

certificati bio aiab vegan ok
aiab-veganok-certificazioni

Ha come attivi purificanti e riequilibranti:

  • estratto di menta piperita* (antisettica, antipruriginosa, antinfiammatoria)
  • estratto di tea tree (antisettico, antibatterico, utile contro la forfora)
  • estratto di ortica* (seboregolatrice)
  • estratto di betulla* (antisettica e astringente)
  • estratto di camomilla* (calmante e lenitiva)
  • estratto di edera* (tonificante)
  • estratto di ginepro* (lenitivo e condizionante)
  • estratto di avena sativa* (calmante e lenitiva)

*da agricoltura biologica

INCI

cetearyl alcohol, sodium coco-sulfate, glycerin, maize starch, parfum, pcaglyceryl oleate, melaleuca arternifolia leaf extract, mentha piperita leaf ectract*, chamomilla recutita flower extract*, urtica dioica leaf extract*, betula alba leaf extract*, hedera helix leaf extract*, juniperus communis fruit extract*, avena sativa kernel extract*, caprylyl glycol, ethylhexylglycerin.

*da agricoltura biologica

COSA NE PENSO

Inizio subito col dirvi che è stato l’unico shampoo provato fino ad ora che mi facesse durare i capelli puliti un giorno in più! Immaginate la mia gioia eheheh.

Però ha il difetto di farmi prudere ancora di più la cute, ma premetto che io ce l’ho molto sensibile a causa anche di shampoo sbagliati.

Lascia i capelli profumati di fresco, grazie al Tea tree e alla menta piperita, lucenti e morbidi.

Se non lo riacquisto è solo per il prurito che avevo se no farei la scorta!

Avete i capelli grassi che si sporcano quindi velocemente ma non avete in compenso la cute sensibile? Allora potrebbe fare al caso vostro.

Un’altra cosa che ho apprezzato tanto è che il panetto dura tantissimo anche se lo lasciate in doccia a portata di acqua.

Il profumo è molto piacevole e persiste nei giorni successivi al lavaggio.

Non mi ha mai seccato i capelli e li ha sempre lasciati soffici e leggeri.

Facendo il paragone con altri shampoo solidi provati posso dire che non è male per il suo prezzo.

Uno svantaggio dei solidi Phbio è la loro reperibilità, per ora li ho trovati solo due volte da Lidl.

Come uso lo shampoo solido?

Come prima cosa bagno molto bene i capelli, passo direttamente il panetto sull’attaccatura dei capelli per distribuire bene il prodotto, massaggio bene e risciacquo accuratamente e ripeto se necessario.

Non applico mai lo shampoo direttamente sulle lunghezze!

Spesso l’idea di usare uno shampoo solido spaventa ma vi assicuro che quelli che ho provato sono facilissimi da usare e non hanno nulla da invidiare a quelli tradizionali!

Avete provato questo shampoo? Qual’è il vostro shampoo solido preferito?

INFO

40g, PAO 6 mesi, 3.49€

Please follow and like us:

(2) Commenti

  1. Ma sai che lo stavo utilizzando anche io fino a tre settimane fa?! L’ho interrotto solo per dare la precedenza ad alcuni prodotti che mi sono stati inviati. Da quello che ho notato su di me, non fa molta schiuma e la cosa mi manda un po’ in crisi, però non mi creava alcun fastidio alla cute.

    1. Hai ragione non fa una super schiuma ma a me non è pesata come cosa. Per il fatto del prurito purtroppo sono io che ce l’ho molto sensibile a causa di shampoo sbagliati e genetica. Per il resto ti è piaciuto?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Follow by Email
Instagram